Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for settembre 2008

Il nuovo Lezionario Ambrosiano
di Elena Dal Passo

Milano, 25 Settembre 2008
Ho partecipato come catechista all’incontro tenuto da mons. Navoni sul nuovo lezionario ambrosiano (NLA) che entrerà in vigore con l’avvento 2008; credo sia interessante per tutti noi, anche se di rito diverso, il capire perché questa novità e perché riti diversi se una sola chiesa. Anzitutto nella chiesa cattolica esistono più riti oltre quello latino, ambrosiano, bizantino, ispanico…., che sono frutto della tradizione della chiesa che ricordiamo è nata nelle varie parti del mondo e lì si è incarnata, quindi non è una faccenda di voler essere diversi ma una ricchezza di molteplicità, ognuno con la sua particolarità ma tutti di Cristo! (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Il “Vangelo della Domenica” si arricchisce di una nuova veste grafica ed ha uno spazio tutto suo.

A partire da questa settimana, la consueta “riflessione omiletica” di P. Augusto Drago, che è stata sinora pubblicata con il titolo “Il Vangelo della Domenica,  viene inserita in una rubrica a sé, dal titolo “Il Pane della Parola”, sotto la pagina “Liturgia”. Grazie al costante impegno di P. Augusto Drago possiamo disporre per tempo di questo suo importante contributo all’approfondimento della Parola, che ci prepara alla Liturgia della Domenica.

Un “grazie!” di cuore a P. Augusto!

Read Full Post »

Tutto è grazia: lo statuto dei credenti è frutto dell’agire divino e pertanto ispira un atteggiamento di preghiera, che è ringraziamento, stupore, supplica, lode, dossologia.

Ancora una pagina di approfondimento proposta da P. Augusto Drago: La preghiera dell’Apostolo in Efesini 3,14-19. Abbiamo inserito questa lettura nella sezione “Biblioteca

Read Full Post »

Da “Avvenire” online.

Cristianofobia ingerenza umanitaria. Subito
di Luigi Geninazzi

Oggi tocca ai cattolici in India. Fino a quest’estate era l’Iraq a guidare la clas­sifica dei Paesi più a rischio per la comunità cristiana. Un anno fa nel mirino degli estre­misti violenti c’erano i missionari in Turchia. È la sequenza temporale dell’odio anti-cri­stiano che sembra colpire in ondate suc­cessive vari Paesi nel mondo. Ma è un’im­pressione superficiale e sbagliata. (altro…)

Read Full Post »

La riscrittura della Santa Trinità di Rublev

La riscrittura della Santa Trinità di Rublev

Abbiamo aggiunto, nella sezione dedicata alle Icone, una pagina scritta da Marina Annibali.
Attraverso il “diario” del corso di iconografia tenuto da Giovanni e Laura Raffa a Santa Maria in Arce dal 17 al 23 Giugno scorso , ripercorre i sentieri di quel vero e proprio “viaggio dell’anima” spirituale, teologico e artistico che lo scrittore d’icone deve imparare a compiere ogni volta che si dedica a questa attività, nella quale devono confluire, in perfetta armonia, arte e verità della fede.

Read Full Post »

Una intervista interessante sull’anno Paolino
a cura di Marianna Formisano

Pubblichiamo di seguito l’intervista di Antonella Gaetani apparsa sul numero di settembre della rivista “Paulus

L’Anno Paolino arriva «come un raggio di sole mattutino che illumina e scalda il sentiero». A parlare è suor Chiara Beatrice Riggio, vicaria del Monastero delle Clarisse di Santa Chiara di Roma. Di origine siciliana, divide il suo tempo tra preghiera, lavoro, fraternità e… internet! «Lo sviluppo tecnologico – aggiunge – è il migliore apporto della scienza alla diffusione del messaggio evangelico». L’amore per la comunione e la comunicazione ha portato le clarisse a dare il benvenuto all’Anno Paolino con un seminario su “Comunicazione e clausura”, che ha ospitato in monastero confessioni ideologiche e spirituali diverse «per aprirsi gli uni agli altri in un sostegno reciproco, che supera le diversità di orientamento sociopolitico, per favorire il reciproco completamento facendo leva sui valori comuni». Perché «anche per l’uomo di oggi, che sia credente o agnostico, l’incontro con la realtà trascendente è una sorta di Damasco che lumeggia aspetti inesplorati di sé e fa rileggere tutta la vita e la storia». (altro…)

Read Full Post »

Non è certo una pagina facile da comprendere, questa del vangelo di Matteo. Tutt’altro: sembra scritta apposta per provocarci e scandalizzarci. Insomma è una pagina che ci inquieta. Tuttavia, se ci facciamo guidare dallo Spirito Santo, possiamo raggiungere la profondità del suo messaggio. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »